• info@gerona2005.org

Le ricette di Gerona 2005

In questo angolo verranno pubblicate una tantum delle ricette e dei menu utili a coloro che seguono l’alimentazione pro Zona. Ricordiamo per l’ennesima volta che la fase iniziale dell’apprendimento di questa metodologia alimentare prevede la guida sicura da parte di un esperto nutrizionista.
Queste indicazioni permetteranno a coloro che già conoscono e applicano il bilanciamento tra i nutrienti ideato da Barry Sears di trovare qualche spunto supplementare inventato e collaudato da Memo Romano che viene considerato lo Chef italiano più esperto e preparato sulla Zona.
Coloro che ci vogliono inviare le loro ricette via e-mail sono liberi di farlo tenendo presente che verranno controllate ed eventualmente corrette dallo Chef Memo. Se ritenute interessanti verranno pubblicate con il nome dell'Autore se quest'ultimo è d'accordo.

In evidenza

"L'informazione presente nel sito serve a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente."

Per coloro che hanno problemi di salute si consiglia di consultare sempre il proprio medico curante.


TORTINO DI AVENA E TONNO


Ricetta di 3 miniblocchi di proteine e grassi per 1 persona.
Per un pasto bilanciato manca 1 miniblocco di carboidrati.

INGREDIENTI:
90 g di tonno sgocciolato = 3 miniblocchi proteine
50 g di avena decorticata cotta = 1 miniblocco carboidrati
100 g di spinaci cotti al vapore = 2/5 miniblocco carboidrati
105 g di pomodori = 2/5 miniblocco carboidrati
130 g di zucchine a rondelle sottili = 1/5 miniblocco carboidrati
1 cucchiaino scarso di olio extravergine d'oliva = 2 miniblocchi grassi
3 olive nere snocciolate = 1 miniblocco grassi
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaio di crescione tritato
aglio
pepe
sale

PROCEDIMENTO:
In una padella antiaderente con 1 spicchio d'aglio saltare velocemente le zucchine.
Foderare una piccola ciotola con pellicola trasparente, sul fondo adagiare le olive tagliate a rondelle, mettere uno strato di avena, di seguito uno strato di zucchine e poi il tonno, ancora le zucchine, di nuovo l'avena e infine un altro di fettine sottili di pomodori.
Coprire con la pellicola e comprimere delicatamente per far fuoriuscire l'aria fra uno strato e l'altro. Mettere in frigo per una ventina di minuti.
Emulsionare la salsa di soia con l'olio extravergine, sale, pepe e il cucchiaio di crescione.
Prendere dal frigo il tortino, toglierlo dallo stampo, capovolgerlo nel centro di un piatto grande, circondandolo con ciuffetti di spinaci, le zucchine, i pomodori e l'avena rimasti e condire con l?emulsione di soia.

Tratto da 'Vivere in Zona'
Aronne e Memo Romano
Sperling & Kupfer 2003

ANELLI DI TOTANO ALLE BIETE


Ricetta bilanciata di 3 blocchi per 4 persone

INGREDIENTI:
660 g di totani freschi = 12 miniblocchi proteine
400 g di avena decorticata cotta = 8 miniblocchi carboidrati
650 g di pomodori = 5/2 miniblocco carboidrati
480 g di bieta = 3/2 miniblocco carboidrati
4 cucchiaini di olio extravergine d?oliva = 12 miniblocchi grassi
peperoncino rosso piccante
brodo granulare di pesce
1 spicchio d'aglio
prezzemolo
1/2 bicchiere di vino bianco secco

PROCEDIMENTO:
Pulire, sciacquare i totani e tagliarli ad anelli. Rosolarli nella pentola a pressione con l'olio, l'aglio e i pomodori sbucciati, privati dei semi e tagliati a pezzi. Unire il vino e farlo evaporare a fiamma viva. Completare con una cucchiaiata di brodo granulare.
Mondare, lavare e unire le foglie di bieta, aggiungere 1 cucchiaio di prezzemolo tritato e 1/4 di peperoncino a pezzetti.
Incoperchiare e cuocere per 10 minuti dal fischio della pentola.
Servire i totani contornati dall'avena cotta.

Tratto da 'Vivere in Zona'
Aronne e Memo Romano
Sperling & Kupfer 2003


[1] [2] [3] [4]

Informazioni utili