• info@gerona2005.org

Le ricette di Gerona 2005

In questo angolo verranno pubblicate una tantum delle ricette e dei menu utili a coloro che seguono l’alimentazione pro Zona. Ricordiamo per l’ennesima volta che la fase iniziale dell’apprendimento di questa metodologia alimentare prevede la guida sicura da parte di un esperto nutrizionista.
Queste indicazioni permetteranno a coloro che già conoscono e applicano il bilanciamento tra i nutrienti ideato da Barry Sears di trovare qualche spunto supplementare inventato e collaudato da Memo Romano che viene considerato lo Chef italiano più esperto e preparato sulla Zona.
Coloro che ci vogliono inviare le loro ricette via e-mail sono liberi di farlo tenendo presente che verranno controllate ed eventualmente corrette dallo Chef Memo. Se ritenute interessanti verranno pubblicate con il nome dell'Autore se quest'ultimo è d'accordo.

In evidenza

"L'informazione presente nel sito serve a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente."

Per coloro che hanno problemi di salute si consiglia di consultare sempre il proprio medico curante.


ORZO CON POLPO E TARASSACO


Ricetta bilanciata di 4 blocchi per 4 persone

INGREDIENTI:
1040 g di polpo = 16 miniblocchi proteine
490 g di tarassaco = 2 miniblocchi carboidrati
180 g di orzo perlato = 14 miniblocchi carboidrati
4 noci = 4 miniblocchi grassi
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva = 12 miniblocchi grassi
aceto
sale

PROCEDIMENTO:
Cuocete il polpo in acqua con una cucchiaio di aceto per 15-20 minuti. Lessate l'orzo in acqua bollente salata per 20 minuti. Scolate il polpo e tagliatelo a pezzetti, scolate anche l'orzo e lasciate intiepidire entrambi. Riducete il tarassaco a pezzetti, mescolatelo all'orzo e al polpo. Condite con l'olio, le noci spezzettate e un pizzico di sale.

TORTA DI MELE


Ricetta bilanciata di 24 blocchi

INGREDIENTI:
90 g di proteine di soia in polvere = 10 miniblocchi proteine
80 g di proteine del latte in polvere = 10 miniblocchi proteine
4 albumi = 2 miniblocchi proteine

1 kg di mele pulite = 10 miniblocchi di carboidrati
72 grammi di farina d'avena 6 miniblocchi di carboidrati
72 grammi di fruttosio = 6 miniblocchi di carboidrati

39 mandorle = 13 miniblocchi di grassi
3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva = 9 miniblocchi di grassi

200 ml di latte scremato = 1 blocco completo
200 ml di latte scremato = 1 blocco completo

1limone, 1 busta di vanillina, 1 bustina di lievito per dolci, sale

PROCEDIMENTO:
Tagliare le mele a pezzetti, aggiungere 3 cucchiai di fruttosio, il succo di limone e lasciar macerare per almeno 2 ore. In una terrina impastare la farina con l'olio extravergine d'oliva,il latte, in cui ? stata aggiunta la scorza di limone tritata, lo yogurt, le proteine in polvere, le mandorle, un pizzico di sale, la vanillina ed il lievito. Amalgamare bene il tutto e mentre l'impasto riposa unire le mele,senza scolarle. Montare a neve gli albumi con il fruttosio rimasto e quando saranno ben fermi aggiungerli all'impasto. Metterlo in una tortiera foderata con carta da forno e cuocere per 50 minuti circa a 160? C.

Tratto da 'Vivere in Zona'
Aronne e Memo Romano
Sperling & Kupfer 2003


ZUCCHINE RIPIENE AI FORMAGGI


Ricetta di 3 miniblocchi di proteine e grassi per 1 persona
per un pasto bilanciato mancano 2 miniblocchi di carboidrati

INGREDIENTI:
80 g di ricotta = 1 miniblocco proteine
20 g di parmigiano = 1 miniblocco proteine
45 g di feta = 1 miniblocco proteine
640 g di zucchine = 1 miniblocco carboidrati
1 cucchiaino di olio extravergine d'oliva = 3 miniblocchi grassi
timo
maggiorana
noce moscata
pepe bianco
sale

PROCEDIMENTO:
Spuntare le zucchine, lavarle, tagliarle a metà e poi per il lungo, svuotandole con l'aiuto dell'apposito scavino. Scottarle per 3 minuti in acqua bollente leggermente salata, insieme con la polpa tolta, poi metterle a sgocciolare su un canovaccio.
Tritare finemente le erbe. Mescolare in una ciotola la polpa scottata e tritarla con la ricotta e la feta, le erbe, sale, pepe e una grattatina di noce moscata.
Amalgamare bene e riempire le barchette di zucchina con questa farcia.
Appoggiarle su una teglia da forno e cospargerle con il parmigiano grattugiato. Condirle con olio extravergine e passarle nel forno a 180 gradiC per pochi minuti.
Servire subito.


Tratto da 'Vivere in Zona'
Aronne e Memo Romano
Sperling & Kupfer 2003

1 [2] [3] [4]

Informazioni utili